Anasa Wellness & Spa

Un labirinto di benessere

Geranio, zenzero, violetta, rosmarino, lavanda, camomilla, zagare, coriandolo, giglio e ylang-ylang. Una pletora di odori stimola la curiosità e vi guiderà inevitabilmente al piano inferiore dell’albergo. Il profumo degli oli essenziali di cannella risveglia misteriosamente i vostri sensi. L’elemento liquido domina. L’acqua della piscina decorativa del piano superiore si riflette circolarmente nel pavimento di marmo lucido ai vostri piedi, dando corpo e forma alla luce in movimento che si diffonde. Come con un proiettore invisibile, l’acqua riflessa si illumina e danza ritmicamente su una pista circolare azzurra. Un’intensa sensazione di freschezza vi abbraccia dalla punta dei piedi al viso non appena entrate nella sala della piscina interna dello Spa. In fondo alla stanza, c’è un meccanismo a pressione idrostatica da cui l’acqua è spinta con forza sulla superficie della piscina. Il silenzio assoluto dell’ambiente è rotto solo dal suono rassicurante dell’acqua in movimento. Si dipana un labirinto di benessere, tutto da scoprire. Fidatevi pure ciecamente delle calde presenze dell’ambiente che vi guideranno lungo un magico sentiero di benessere.

Toni ombrati, terreni, che rilassano lo sguardo e l’umore, già predispongono i visitatori a quello stato di serenità emotiva che seguirà. L’atmosfera decisamente romantica creata grazie a lanterne, a candele poggiate per terra, all’illuminazione indiretta e alla musica delicata, vi porta ad abbandonarvi alla rilassatezza dell’ambiente e a voler provare le diverse tecniche di massaggio o le terapie di cura del viso e del corpo. Siete arrivati ormai alle cabine, alle camere dalle cinquanta sfumature della terra: marrone, beige, grigio, cachi, ecru, bianco. Cilindrici cuscini marroni in pelle e lettini in legno dalle tinte chiare. Vellutati teli da bagno bianchissimi si trovano su ogni lettino ripiegati in tondo, con ninfee appoggiate sopra. Scale di legno, quasi nere, appoggiate alle pareti, stanno in piedi su sassolini bianchi posti su tutto il perimetro del pavimento. Corone di fiori fuxia alle pareti, portano alla mente immagini di spensieratezza. Ciò che dà un carattere particolare alle cabine e crea una sensazione quasi mistica sono gli utensili monastici di bronzo che sono appesi come barattoli di latta. È facile convincersi che esiste un metodo che, ieratico, condurrà a uno stato di purificazione e rilassamento completo. E proprio nel momento in cui si pensa di aver ormai esaurito ogni margine di rilassamento per queste vacanze, si scopre la cabina doppia dei massaggi, che promette momenti di assoluta delizia insieme alla persona amata.

La temperatura aumenta ...letteralmente! La stanza per il bagno Rasul, arredata in stile turco ottomano per un tocco di autenticità. La terapia Rasul sfrutta elementi di fanghi ricchi di metalli unitamente al calore e al vapore. Mira a tutti e cinque i sensi e utilizza anche effetti luminosi e sonori. Un’esperienza olistica di rilassamento. Il profumo del legno, in combinazione con il vapore, intenso. La bio sauna (bagno di calore) costituisce una forma più dolce di fare la sauna, distendendo piacevolmente il corpo e la mente. La bio-sauna è un modo per disintossicarsi, purificarsi e affrancarsi. La pacata atmosfera dell’ambiente stende un velo di mistero, crea un’atmosfera di serena rilassatezza, un’intensa eccitazione emotiva. Esattamente come l’intensa aura di Patmos, che inonda ogni visitatore.

Reservations